Ciclovia dell'Oglio, liberi di pedalare!

Pedalare lungo la "ciclabile più bella d’Italia" è un piacere alla portata di tutti!

Anni di collaborazione virtuosa tra Enti distribuiti lungo il corso del fiume Oglio, la “spina dorsale” dell’itinerario, hanno portato allo sviluppo di un percorso di circa 280 km che attraversa da nord a sud il territorio lombardo incontrando le province di BresciaBergamoCremona e Mantova

La partenza è posta al Passo del Tonale, a 1.883 mt di quota nel cuore delle montagne del Parco dell’Adamello, mentre l’arrivo è posto a quota 21 metri, presso il Ponte di Barche a San Matteo delle Chiaviche1.862 metri il dislivello lungo un percorso all’80% su asfalto e 20% su sterrato.

Il prestigioso riconoscimento di “ciclabile più bella d’Italia” per l'anno 2019 è stato decretato dalla giuria di esperti del premio Italian Green Road Award, assegnato nel mese di febbraio 2019 in occasione dell'evento Cosmobike Show, svoltosi presso la Fiera di Verona. 

Leggi tutto

 

Ultime News

Presentazione e condivisione contenuti della bozza di Carta dei Servizi della Ciclovia dell’Oglio

Presentazione e condivisione contenuti della bozza di Carta dei Servizi della Ciclovia dell’Oglio Mercoledì 25 settembre – ore 17.00 Sala Cemmi, Comunità Montana di Valle Camonica, Breno    Lo sviluppo e valorizzazione della Ciclovia dell’Oglio, miglior ciclabile d’Italia, vincitrice dell’“Italian Green Road Award 2018” prosegue cercando di formare una rete di operatori che sappiano valorizzare al meglio l’offerta aggregata lungo gli oltre 280 km di itinerario ciclabile che separano il Passo del Tonale alla foce del Fiume Oglio. Per creare i presupposti favorevoli affinché il network prenda forma, il GAL Valle Camonica Sebino Val di Scalve (in qualità di soggetto capofila del progetto “La Ciclovia dell’Oglio. La ciclabile del fiume Oglio dal Tonale al Po”) sostenuto, fra l’altro, da Fondazione Cariplo organizza sul territorio della Valle Camonica il primo incontro di presentazione e condivisione della bozza della carta dei servizi finalizzata a valorizzare le attività imprenditoriali connesse all’asse ciclabile dell’Oglio. L’appuntamento di mercoledì 25 settembre (ore 17.00, Sala Cemmi, Comunità Montana di Valle Camonica, Breno) è aperto a tutti gli imprenditori, esponenti del mondo associazionistico ed amministratori che hanno a cuore lo sviluppo del turismo dolce e sostenibile su due ruote che, statistiche alla mano, rappresenta uno dei settori turistici in maggiore crescita a livello europeo. Protagonista dell’incontro sarà Dario Dino Guida - consulente incaricato dal GAL Oglio Po, partner di progetto - che condividerà con i presenti la prima bozza di questo documento strategico, necessario per attivare una rete di stakeholders che possa sviluppare un’offerta aggregata lungo il percorso. La Carta dei Servizi, infatti,è lo strumentoche promuove accordi tra Enti, imprese, cooperative, associazioni, (etc.) con lo scopo di migliorare l’accessibilità e la fruizione del percorso “Ciclovia dell’Oglio”, tramite una condivisione di servizi e iniziative rivolte a tutti gli utenti interessati da sport, natura e turismo lento. In quest’ottica di implementazione e messa in rete dell’offerta turistica al momento presente lungo l’asse ciclabile, il GAL Sebino Valle Camonica Val di Scalve ha sviluppato il sito internet www.cicloviadelloglio.it: un prezioso strumento da consegnare ai potenziali cicloturisti. Grazie ad esso è possibile, in piena autonomia, valutare nel dettaglio il percorso aggiornato, contattare le strutture ricettive, le attrazioni turistiche o i meccanici specializzati. Per capire meglio l’importanza di tali investimenti e delle operazioni di coordinamento e messa in rete delle forze presenti sul territorio camuno basta riportare i dati di uno studio di Eurovelo che stima tra i 110 e i 350.000 euro/km l’indotto annuo generato da ogni chilometro di ciclabile turistica europea. Numeri che appaiono lontani dalla nostra realtà, ma che lasciano ben sperare: un toccasana per l’economia dei territori attraversati, per l’ambiente e per la salute dei cicloturisti.   Con preghiera di ampia diffusione.   Il Presidente del GAL f.to Walter Sala  

Leggi tutto

AVVISO - Interruzione percorso in media Valle Camonica causa maltempo

‼️‼️ATTENZIONE‼️‼️ 

A seguito del maltempo la Ciclovia dell'Oglio è interrotta nel tratto tra i Comuni di Ono San Pietro e Cerveno in corrispondenza del torrente Ble, in Media Valle Camonica. 

Consigliamo di transitare sulla ex statale 42 dal bivio di Ono San Pietro alla località Badetto di Ceto.

Leggi tutto

See More News