Press Tour lungo la Ciclovia dell'Oglio

Lo sviluppo e valorizzazione della Ciclovia dell’Oglio, miglior ciclabile d’Italia, vincitrice dell’“Italian Green Road Award 2018” prosegue con l’organizzazione di un Press Tour promosso dal GAL Valle Camonica Sebino Val di Scalve in qualità di soggetto capofila del bando di Fondazione Cariplo denominato Brezza 2 “La Ciclabile del Fiume Oglio – Dal Tonale al Po”.

Il Press Tour è in programma dal 10 al 13 ottobre 2019 ed è finalizzato a promuovere e mettere in luce i tratti più caratteristici della Ciclovia attraverso gli occhi di giornalisti specializzati in cicloturismo. Durante il press tour, infatti, saranno coinvolti dei rappresentanti di alcune testate nazionali tra cui: Viagginbici, Vanity Fair, Viaggi nel Gusto, Rai News, Radio Monte Carlo e Giornale di Brescia. 

A supportarci nell’organizzazione di questa opportunità mediatica sarà Ludovica Casellati giornalista, esperta di comunicazione e appassionata di cicloturismo, editore di Viagginbici.com e autrice del libro “La bici della felicità”. I giornalisti verranno condotti alla scoperta delle diverse sfaccettature che il cicloturismo lungo la Ciclovia dell’Oglio può offrire, ma anche delle eccellenze artistiche, naturalistiche ed enogastronomiche che il territorio propone.

Infatti, sono innumerevoli le attrazioni da visitare e gli spunti che si possono trarre percorrendo la Ciclovia dell’Oglio: un percorso di circa 280 km che attraversa da nord a sud il territorio lombardo incontrando le province di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova. Luoghi suggestivi e ricchi di storia: dalle preistoriche Incisioni Rupestri, primo sito Unesco d’Italia, passando per il romantico Lago d’Iseo, la Franciacorta e la pianura fino a unirsi con il fiume Po.

Il Press Tour si articolerà lungo tutti i 280 km di itinerario e durerà quattro giorni. Durante il primo ed il secondo giorno i protagonisti saranno la Valle Camonica ed il Lago d’Iseo, con la visita dei principali punti di interesse della Valle dei Segni e del Sebino (incisioni rupestri, borghi storici, beni artistici).    
Il terzo secondo giorno le dolci colline ed i filari della Franciacorta accompagneranno i giornalisti in sella sino al tratto conclusivo, che sarà attraversato il quarto giorno. In questo territorio pianeggiante la comitiva pedalerà lungo il susseguirsi ordinato di campi coltivati e cascine sino al Ponte di Barche di San Matteo delle Chiaviche, nei pressi del punto in cui le acque del Fiume Oglio si immettono nel Po.

 

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/news/press-tour-lungo-la-ciclovia-delloglio/&src=sdkpreparse