Punti d'interesse più recenti

Comprensorio Ponte di Legno - Tonale

Il comprensorio Adamello Ski/PONTEDILEGNO-TONALE  (Temù, Ponte di Legno, Tonale e Presena) unisce sport, natura, e tradizione alle esigenze del turismo moderno offrendo, in tutte le stagioni, numerose possibilità di svago.

Leggi tutto

Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri di Naquane

Il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri di Naquane, a Capo di Ponte, è stato il primo parco istituito in Valle Camonica nel 1955. L’area si estende per oltre 14 ettari e costituisce uno dei più importanti complessi di rocce incise nell’ambito del sito del Patrimonio Mondiale UNESCO n. 94 “Arte Rupestre della Valle Camonica”.

Leggi tutto

Terme di Boario

Le Terme di Boario sono un importante punto di riferimento per il turismo della Valle Camonica sin dal '700, quando ebbe inizio l'attività termale.

Leggi tutto

Castello di Breno

Il Castello di Breno sorge arroccato su un colle che sovrasta il paese: l’edificio fu edificato al tempo di Federico I Barbarossa (1100 - 1200), poi trasformato in roccaforte militare all’epoca della Repubblica di Venezia (1400-1500) e infine, dopo l’abbandono nel 1598, riutilizzato come cava di pietre.

Leggi tutto

Santuario della Via Crucis di Cerveno ("Le Capèle")

A Cerveno, piccolo borgo della media Valle Camonica, troviamo un’affascinante Via Crucis – unica nel suo genere – custodita nelle nicchie (o Capèle) del Santuario che domina l’abitato. Si tratta di 198 sculture lignee realizzate dall’artista Beniamino Simoni (e dalla sua bottega) tra il 1752 e il 1764.
Salta subito all’occhio la forte carica drammatica ed espressiva dei soggetti ripresi, dai tratti assolutamente realistici e popolani, talvolta grotteschi, in netta contrapposizione con i personaggi di Gesù e delle pie donne, che invece recano lineamenti delicati e classici.

Per approfondire: www.capeledicerveno.it

Leggi tutto

Ostiano – Sinagoga e cimitero ebraico

La Sinagoga nacque nel corso del Cinquecento come residenza del rappresentante del potere gonzaghesco in Ostiano; dell'epoca di fondazione conserva le sale del piano terreno, di cui una con elegante volta a ombrello.

Leggi tutto